Varallo - Museo di Storia Naturale “P. Calderini”

ZonaMedia e bassa Valsesia

A centocinquant’anni dalla sua fondazione nel 1867, il Museo di Storia Naturale " Pietro Calderini ” da giugno 2017 è tornato ad aprire le porte ai visitatori con un nuovo allestimento.

Il progetto per l’istituzione di un Museo di Storia Naturale nacque per volere del sacerdote valsesiano Pietro Calderini e su concessione da parte della Società d’Incoraggiamento dello Studio del Disegno di una sala all’interno del Palazzo Sociale. Lo scopo era quello di fornire ai giovani studenti delle Regie Scuole Tecniche di Varallo materiali naturalistici da utilizzare per uno studio più efficace delle discipline scientifiche. Calderini stesso incoraggiò a chiunque lo desiderasse a donare preparati, oggetti o pubblicazioni scientifiche per arricchire il museo e la biblioteca ad esso associata.

In tal modo, accanto alle collezioni zoologiche, botaniche e geologiche venne a costruirsi una sezione di etnografia e archeologia.

Oggi il nuovo allestimento consente di restituire al Museo un assetto scientifico più rigoroso, fornendo un’organizzazione e un ordinamento delle raccolte secondo la loro tipologia: scienze naturali, archeologia e demo-etnografia; queste ultime di prossimi allestimento e riapertura.



NomeIndirizzoTelefonoEmailSito web
MUSEO DI STORIA NATURALE “P. CALDERINI”Palazzo dei Musei, Via Don P. Calderini, 25 - Varallo+39.0163.51424