Eventi

Patronale di San Giorgio e 783^ Corsa dei Buoi
  • Comune Caresana
  • Tradizione

Patronale di San Giorgio e 783^ Corsa dei Buoi

Originata secondo alcuni da un voto religioso espresso dalla popolazione per la fine della pestilenza, più probabilmente la corsa nacque in modo del tutto spontaneo: per la festa di San Giorgio, infatti, si usava andare in processione con gli animali aggiogati ai carri fino al cosiddetto pilone, una specie di pietra miliare fuori dall’abitato. Durante il rientro in paese ogni conducente voleva essere il primo a portare il pane benedetto e così cercava di sorpassare gli altri carri, aizzando la propria coppia di buoi. Doveva così nascere la corsa, che col passare dei secoli venne istituzionalizzata nel suo cerimoniale: si sorteggiano le posizioni di partenza; si rivestono i buoi di ghirlande e gualdrappe e si addobbano i timoni dei carri; si svolge la processione delle reliquie del Santo. Successivamente viene celebrata la S. Messa nella chiesa di San Giorgio e al momento dell’Evangelizzazione si fanno fare tre giri votivi e propiziatori ai buoi, che vengono poi posti di fronte alla corda di partenza. Il Sindaco, dopo aver recitato la formula "resti pitiquesti dareissá vechí pumín via”, spara il colpo della partenza: la corsa culmina con l’arrivo al "cavetto”.

Programma completo: http://www.atlvalsesiavercelli.it/eventiandmanifestazioni.php?IDcontenuto=6288

Info: Comune Tel. 0161.78112

 

 


'.. .'

Dove mangiare

Torna al calendario