Elenco Comuni

Quinto Vercellese

Un centro risicolo tanto piccolo quanto importante dal punto di vista storico e artistico.

Località di origine romana, . A Quinto Vercellese è possibile ammirare uno dei più interessanti esempi di arte romano-gotica in Piemonte: la parrocchiale dei Ss. Nazario e Celso.

La facciata, con settore centrale preromanico (X sec.), fu ampliata in due tempi diversi: a sinistra in età romanica e a destra in età gotica; il portale rinascimentale, rifatto, è affiancato da una coeva acquasantiera entro nicchia ed è sormontato da una trifora che originariamente era una finestra rettangolare, mentre in alto ai due lati si vedono due finestrelle cieche in tufo. Di notevole interesse il ricchissimo complesso di affreschi all'interno della chiesa.

La chiesaè stata edificata attraverso il reimpiego di materiali di recupero (mattoni, frammenti di marmi romani lavorati, tegole, ciottoli di fiume) disposti a spina di pesce. Anticamente l’accesso all’interno era consentito da tre scalini.

Maestoso e imponente è il castello degli Avogadro (XII-XVI). Complesso a pianta quadrilatera con alte torri cilindriche agli angoli (XIV sec.) e una torre quadrangolare d’accesso (XIII sec.). La cappella del castello di epoca tardo-romanica è decorata con affreschi quattrocenteschi. Intorno si trovano case coloniche risalenti al '400.


Torna alla lista dei comuni