Elenco Comuni

Cellio

Posta in altura, a dominare l’intero paese, è la parrocchiale di San Lorenzo, che conserva preziose opere d’arte, a partire dal portale d’ingresso del 1585. La facciata è molto suggestiva ed è in stile barocco piemontese; il campanile costruito nel 1729, con i suoi 57 metri, è il più alto di tutta la Valsesia.

In frazione Bosco c’è l’oratorio Jacu Pitu (San Giacomo con il piccolo), probabilmente eretto da pellegrini di ritorno dal Cammino di Santiago di Compostela. All’interno si trova l’affresco quattrocentesco raffigurante il Santo con San Domenico bambino.

In frazione Agua si trova la chiesa di S. Anna con un affresco che ricorda la battaglia avvenuta nel 1636 tra Valsesiani e Francesi; a Tairano c’è l’oratorio di Maria Ausiliatrice; a Cereto, l’oratorio di S. Antonio; ad Allera la chiesetta seicentesca della Madonna dell’Oro. Ancora a Carega c’è la parrocchiale di San Matteo con affreschi del Valletta; a Merlera la parrocchiale seicentesca di S. Bernardo e a Valmonfredo la parrocchiale di San Gottardoche risale al XVI secolo.


Torna alla lista dei comuni