Elenco Comuni

Buronzo

Capitale della Baraggia e importante centro agricolo e artigianale.

Per raggiungere la parte alta del paese, dove troviamo il centro storico, si consiglia di percorre via Castello, una salita che permette di ammirare alcuni scorci di particolare bellezza, caratterizzati da muratura in pietre di fiume e mattoni, e dalle finestre in cotto, tipiche del Castello (soprannominato Castellone).

A sinistra della sommità della salita sorge la parrocchiale di S. Abbondio. L’interno è elegante e suddiviso in tre navate in moderato stile barocco che suggeriscono un senso di ariosità: sull’altare è possibile ammirare un crocifisso policromo della scuola di Tanzio da Varallo, mentre nell’abside troviamo una Deposizione, replica della tavola realizzata nel XIV sec da Giuseppe Giovenone il vecchio e conservata presso il Museo Borgogna di Vercelli.

Incantevole è la vista panoramica che si offre agli occhi del visitatore, con la vasta pianura sottostante e la catena del Monte Rosa a fare da sfondo.

Al di fuori del paese sono da segnalare le notevoli vestigia dell’antico Convento degli Agostiniani, ornato da bifore decorate in cotto.

Torna alla lista dei comuni