Elenco Comuni

Alagna Valsesia

Collocato a 1200 m di altitudine lungo il corso del fiume Sesia, ai piedi della parete Sud del Monte Rosa, Alagna è l’ultimo paese in Valsesia e rientra nel territorio protetto del Parco Naturale Alta Valsesia, il più alto in Europa.

Di antica origine Walser, la popolazione di Alagna giunse in Valsesia da Macugnaga intorno al XIII secolo, e ancora oggi il piccolo paese ha mantenuto intatte le caratteristiche architettoniche e strutturali di un tempo. La testimonianza più significativa di questa discendenza è rappresentata dalle tipiche frazioni walser, raggiungibili dal centro paese con brevi passeggiate sulle mulattiere, e dal Museo Walser.

Da sempre centro turistico di grande attrattiva per escursionisti ed alpinisti provenienti da tutto il mondo, impegnati sia in percorsi alla portata di tutti che in vie destinate agli alpinisti più esperti: molto praticata in estate l’ascesa alpinistica alla Capanna Regina Margherita a quota 4554 m, il rifugio più alto d'Europa.

Per quanto riguarda gli sport invernali, inoltre, Alagna può considerarsi il centro più rinomato della Valsesia: fa parte di uno dei comprensori sciistici più grandi in Europa, il "Monterosa Ski”, e grazie a canalini e discese libere che si snodano nella ricercatissima "polvere” ha conquistato il titolo di "Freeride Paradise”.

La località Riva Valdobbia è l’unico punto della valle da cui si possa godere di un panorama completo del massiccio del Rosa.

La Chiesa Parrocchiale dedicata a San Michele è un inestimabile capolavoro, proclamato monumento nazionale. L’iscrizione sul portale in pietra ollare indica come data di costruzione il 1326. La facciata è interamente dominata dallo straordinario Giudizio Universale, affrescato nel 1597 da Melchiorre d’Enrico. L’interno conserva numerose opere figurative databili fra il XV e il XVIII secolo; di rilevanza la Cappella del Rosario, che ospita un’ancona lignea settecentesca, e un trittico attribuito alla scuola pittorica vercellese risalente alla fine del ‘400.

In inverno la pista di fondo offre tracciati alla portata di tutti gli sciatori, da 3 a 12 km.

Dopo la piazza parrocchiale, sulla sinistra in direzione di Alagna si stacca una strada in salita che conduce in Val Vogna, una delle valli più selvagge della Valsesia: la mulattiera che ha inizio in Località Sant’Antonio era l’antica Via per la Valle d’Aosta.

Oltre alle numerose escursioni che da qua hanno inizio, in Località Rabernardo è allestito il Museo etnografico di storia e tradizioni Walser, dodici locali nei quali sono stati ricostruiti gli ambienti della tipica abitazione Walser.

 



Torna alla lista dei comuni